I miei libri
Libri pdf
http://www.frasicelebri.it/argomento/poesia/
http://www.frasicelebri.it/citazioni-e-aforismi/frasi/amore/
Italian English French German Portuguese Russian Spanish Turkish



Libri pdf
Home FEDE Blog religioso A Francesco I

A Francesco I


Share

 

HABEMUS PAPAM 2013

 

Aria bianca dal comignolo.

Il Giudizio dei cieli sarà

stato interpetrato? Roma

sbrilluccica e la Basilica millenni

d'eventi recupera e rimemora

e l'uomo scelto quale testamento

erediterà, come calerà la Notizia

eterna nel solito deviato vestibolo

che maschera la sete sua di Verità!

 

13 Marzo 19:58

 

----------------------------------------------------------

 

FRANCESCO I

 

Di un oceano lontano,

d'un sodalizio amaro ma robusto,

la scelta santa di quel nome umile,

quelle parole semplici e timide,

oggi tu sei Pietro. Il primo

non europeo, con gli ultimi

di Buenos Aires. Stasera.

l'amico di una vita, un fratello maggiore,

il povero di Termini, un nonno: come

mi sei prossimo alle corde

dell'anima! Il gabbiano sul tetto,

la pioggia battezzatrice, tutto ora

era un chiaro annuncio della novità.

E novità tu sei dell'antica Notizia.

 

13 Marzo 22:23

------------------------------------------------

 

PAPA FRANCé

 

Anvedi tu che beffa der destino,

co' tutti li pronostichi 'mbrijati

lo Spirito te sceje 'n argentino,

mezzo dei corvi e mezzo de li frati!

 

Appena annò ar barcone, poverino,

nun sembrava sta davanti a li neonati?

Pareva Gesù a petto ar popolino

tramezzo a Romani e condannati.

 

- M'hanno piscato propio a la fine...-

principiò er poraccio de bon'aria.

- Pregamo inseme e inseme benedimo...-.

 

Co' st'orazione er Pietro se divaria,

a lui er pane, chissà, je piace azimo.

Sorridi Piè, che nun so tutte spine...

 

 

 

STO PAPA FRANCESCO I

 

Sto Papa è troppo arivoluzionario,

er paese suo, er camice nerastro, er nome...

Ora io vojo sapè, Gioacchì, si po' e come

arovescià sto Tempio stazionario!

 

Disce che è un pastore contrario

a toje bambini in pancia e l'ome

nun vole unì e der pretaccio 'e some

le bastona e co' li poveri è bonario.

 

Quarcuno a azzarda a dì ch'è 'n abbacchio,

antri che era amico der perfido Vileda.

Sta pesca sarà vota o puro auffa?

 

Pe' mo nui ce godemo sto sbatacchio

e ste promesse de levacce 'a muffa!

Speramo che da Papa sia 'n Mandela!

 

14 Marzo 2013