I miei libri
Libri pdf
http://www.frasicelebri.it/argomento/poesia/
http://www.frasicelebri.it/citazioni-e-aforismi/frasi/amore/
Italian English French German Portuguese Russian Spanish Turkish



Libri pdf
Home POLITICA Blog politico Referendum costituzionale 4 dicembre 2016

Referendum costituzionale 4 dicembre 2016


Share

Un esame non per il governo ma per il popolo italiano.

Per la sua comprensione dei fatti, per la sua capacità  non solo di sacrificarsi ma anche di ribellarsi e rivendicare diritti e dignità.

Delle tante cose che fa questa riforma c'è ne sono alcune ridicole,  alcune ambigue e altre pericolose.

Le ridicole sono la riduzione del numero di senatori per contenere i costi della politica.

1. Se vuoi veramente  ridurre i costi tagli i 630 deputati che sono spropositati eccetera

2. Se fai trasferire tutte le settimane 100 consiglieri sindaci a Roma e li fai pernottare e paghi loro una segreteria questi yj costeranno quasi come quelli che toglie.

Questo albergo tremendo e intollerabile dell'esplorazione del voto diretto del Senato.

 

Tra le cose ambigue c'è la clausola di supremazia, per cui per interesse nazionale il governo potrà  imporre certi obblighi alle Regioni e ai Comuni. Interesse nazionale che non è discutibile. Di fatto supremazia del governo.

 

Delle pericolose oltre il non botola del Senato anche la mancanza della garanzia della doppia fiducia. Un governo forte in un sistema monocamerale in cui la Camera è emanazione di una maggioranza sproporzionata,  leggi Italicum, sarà  invincibile ed insindacabile, con tutto quello che vuol dire questo nel Paese che ha inventato il fascismo.