I miei libri
Libri pdf
http://www.frasicelebri.it/argomento/poesia/
http://www.frasicelebri.it/citazioni-e-aforismi/frasi/amore/
Italian English French German Portuguese Russian Spanish Turkish



Libri pdf
Home POLITICA Blog politico Gli operatori di pace dei nostri giorni

Gli operatori di pace dei nostri giorni


Share

Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio (Vangelo di Matteo 5,9).

 

Una promessa è una promessa, un legame indissolubile, un'alta scommessa, un'alleanza.

Specie se questa alleanza, questo patto, lo stabilisce Dio con l'uomo.

Quando Gesù ammaestrava, sereno, i suoi discepoli e la folla su chi fosse veramente beato e stravolgeva il canone del tempo (e dei tempi, perché è quasi identico, sempre!), sottraeva al potere, al potente, alla ricchezza, al ricco, alla violenza, al violento, alla furbizia, al furbo eccetera eccetera, lo status di beato.

"Beato te che sei ricco e potente", si diceva e si dice.

Sbagliato! ci insegna Gesù, il Maestro, il Rabbì. Sbagliato perché non si può essere beati se non si è felici e non si può essere felici se non si è in comunione con qualcun altro: con Dio, in primis, e con i fratelli.

Chi è mio fratello Gesù l'aveva già detto e lo dirà, tutti sono miei fratelli. Anche il ricco, il potente, il furbo, il violento? Soprattutto loro!

 

Or dunque, di operatori di pace nella storia ce ne sono stati tanti e, Deo gratias, ce ne sono anche oggi.

Comincio a ricordare alcuni beati che già godono delle loro scelte, in qualche parte di universo che noi non sappiamo:

 

VITTORIO ARRIGONI

 

 

RACHEL CORRIE