Vito Lorenzo Dioguardi - Blog

Libripdf.com
Libri pdf
Frasi celebri
http://www.frasicelebri.it/argomento/poesia/
http://www.frasicelebri.it/citazioni-e-aforismi/frasi/amore/
Italian English French German Portuguese Russian Spanish Turkish
Entra nel sito



Libripdf.com
Libri pdf
Home Home Blog Blog IL GESTO E LA PAROLA

IL GESTO E LA PAROLA


Share

http://www.rainews24.it/it/news.php?newsid=156994

Un uomo, mentre ascoltava la predica del sacerdote riguarda la lettura del Vangelo di Matteo, oggi, a Viareggio, nella chiesa di Sant'Andrea, si è alzato e si è cavato gli occhi.

Una scena orrenda, immagino, e tutti a giudicare il 47enne un folle. Chi ora dice che aveva già manifestato problemi fisici e quant'altro.

Egli, sopravvissuto, rimarrà cieco. "Me l'ha detto la voce!" avrebbe detto.

Ora, qui finisce la cronaca, una cronaca sempre più irreale e sempre meno prevedibile.

Qui finisce la cronaca è inizia il principio di andare in Chiesa, a messa, e ascoltare il messaggio di Gesù Cristo, ma con il dovere di capirlo! Non di accettarlo, che non c'è messaggio di maggiore libertà che il suo, ma l'obbligo di capirlo è implicito ma valido.

La parabola di oggi parla di questo padrone che cinge il suo terreno, lo dà in affitto e poi manda servi a riscuotere il suo. Gli affittuari prima uccidono i servi e poi addirittura il figlio che il padrone aveva mandato. Per cui, cosa vorrà dirci questa parabola? Parla del Regno! E della incomprensione che molti hanno delle cose di Dio.

Questa ragione mi spinge a fare due rapide considerazioni: non so se quell'uomo avesse problemi psicologici, non è normale il suo atto e strano che Dio ti dica di compiere un gesto tale. Se ha sentito la voce, poteva essere una voce di tentazione!

Inoltre, si consideri che quando la parabola non è troppo digesta, non la capiamo o non cerchiamo di capirla, la fraintendiamo, il che è più pericoloso che non conoscerla.

Servono, allora, umiltà di cuore per riconoscere la voce di Dio, preghiera per allontanare le tentazioni, amore per essere veramente cristiani.

Il gesto di quest'uomo si ricollega ad un altro discorso di Gesù, lo ricorderete. E anche per me e penso per tutti noi, vale. "è meglio entrare con una mano nel Regno di Dio che essere gettati con due ...".

La salvezza prima di tutto, ma si ricordi che Dio non ha mai chiesto questo. Mai, né mai lo farà.

Dio è Spirito, lo Spirito vive di amore, che ne è l'essenza. La salvezza è diventare come Dio, un giorno.

Auguri al fratello.

Amiamoci, fratelli, in grazia del Signore Nostro Gesù. Amen.